Tre foto storiche: Belvedere Fogliense – Cimitero “inglese” – Campo Sportivo

Belvedere bbb

Foto del 10 luglio 1856 quando Belvedere Fogliense si chiamava ancora “Montelevecchie”. Si vede ancora la Torre dei Malatesta. Era alta 25 metri e di lì si vedevano contemporaneamente le città di Rimini, Urbino e Pesaro. Fu distrutta negli anni 1885-86 per recuperarne i mattoni.

MONTECCHIO - cimitero militare bbb

Montecchio: Prima sistemazione del Cimitero di Guerra. Al centro con una signora (probabilmente del Canada) si trova GIANNI ARISTODEMO, custode del Cimitero per poco più di un mese. Questi raccontava di due visite di mamme canadese alla tomba dei loro figli caduti in guerra. Una di queste si gettò per terra e si strappò tutti i capelli, l’altra – forse questa -comprò al negozio alimentare di Montecchio, tutti i biglietti di una piccola pesca, per avere fra i premi, una macchina fotografica e riportare a casa la foto della tomba del Figlio.

Montecchio - 1965-6 bbbb

Anni 1965/66: partita di pallone. Foto scattata dall’aereo. Si notino le prime case del paese che inizia ad espandersi. In alto, sull’angolo sinistro della foto, si intravede una parte del mobilificio “Stulzini”, ora demolito, per fare posto ai condomini siti ai numeri 20 di via Mazzini.

Omelia per Ettore Arceci – 18 agosto 2017

Ettore Arceci – 18 agosto 2017

Questo 2017 ha scosso profondamente il cuore di questa Comunità per le diverse, le troppe tragedie che le sono accadute: oggi il dramma di Ettore. Nessun momento attraversa la nostra vita senza lasciare un suo segno, senza porci una domanda, senza obbligarci ad un qualche esame di coscienza. Leggi tutto “Omelia per Ettore Arceci – 18 agosto 2017”