Don Zenaldo, ciao

Ciao, don Zenaldo! Questa notte te ne sei andato. Mancavano due giorni al tuo novantesimo compleanno. Parroco di Apsella dal 1957 al 2016. A te si deve il recupero ed il restauro dell’Abbazia. Le molte parole non servono confondono il ricordo. Per questo ho messo due foto: la prima – oserei dire – ufficiale, la seconda quelle che non si fanno mai. Sono le 17 di un giorno estivo e tu ti prepari il “pranzo”. Così come si vede! Ma non il pranzo per un giorno, ma per cinque giorni. Una foto così rende di più l’idea di chi ha donato la vita per una Comunità. Riposa in pace.